Pensiero del giorno

Vedere o non vedere. Che gran bivio ci presenta la vita! Ho sentito dentro di me quello che forse la luce non mi dice. Angela

Poesia e teatro al buio per "Letteralmente Festival"

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Pubblico a una precedente edizione di LetteralmenteDue eventi speciali a Dialogo nel Buio per la quarta edizione di Letteralmente Festival: il 28 marzo spettacolo teatrale con Danilo Da Rodda e lettura di poesie al buio.

Arriva a Dialogo nel Buio la quarta edizione di Letteralmente Festival, iniziativa dedicata alla riflessione orale e scritta sulla cultura civile. Il festival si fonda sulla «passione per il senso etico, il desiderio di riflettere sui fatti di oggi con la parola e la scrittura di forte impronta civile», con l'intento di diffondere idee per le giovani generazioni per guardare al futuro «nel piacere e nel timore di scoprire orizzonti critici e potenzialmente ancora costruttivi».

 

Martedì 28 marzo -  ore 19.00

 

Spettacolo teatrale a Dialogo nel Buio - "Lettera per quanti"

Con Danilo Da Rodda, Marina Brualdi, Marco Massa.

Info

Ingresso solo su prenotazione fino a esaurimento posti.
Biglietto-cortesia: 10,00 €
Prenotazioni: tel. 02 77 22 6 210

È necessario presentarsi 30 minuti prima

 

Martedì 28 marzo - ore 21.00

 

Lettura di poesie a Dialogo nel Buio - “Bevo vivere, Mehr Licht, Mehr Licht!”

Con Maria Grazia Calandrone e Irene Santori.
Un incontro da viversi interamente al buio per portare la poesia nell'essenzialità della voce e dell'ascolto al di fuori e al di là della vista e del testo. Un'esperienza di ascolto sensoriale in cui è prevista una degustazione di vino per aggiungere sensi al senso civile della parola.

 

Info

Ingresso solo su prenotazione fino a esaurimento posti
Biglietto-cortesia: 10,00 €
Prenotazioni: tel. 02 77 22 6 210

È necessario presentarsi 30 minuti prima

 

Info

letteralmentefestival.com

 

 

 

 

 

*** Fine contenuto ***

© 2008 - Istituto dei Ciechi di Milano

Via Vivaio, 7 - 20122 Milano Italy - Tel. +39 02 77 22 62 10 - Fax +39 02 77 22 63 39

P.IVA IT07731750159